anatema

Donna che spegni l’anima ardente restando in silenzio funesto,

raccogli i cocci di dignità di gesso

e innalzati all’uomo compromesso,

che ignora la forza atavica della Madre rinnegando se stesso,

cancella la grazia di Afrodite e la fierezza della Luna

con un solo tuo gesto.



Liliana Capraro, 22 Ottobre 2010

Annunci

sabbia asciutta

"sabbia asciutta", Liliana Capraro 2010, fotografia digitale

Elle Ci

Liliana Capraro